Conte, Italia codarda su Gaza. Fermare forniture di armi

Tajani replica, "codardi non sono certamente su banchi governo"
Tajani replica, "codardi non sono certamente su banchi governo"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 15 NOV - "Sospendete immediatamente le forniture di armi ad Israele. Il mio governo lo ha fatto con alcuni Paesi. Per farlo serve solo una cosa che vi manca: il coraggio". Lo ha detto nell'Aula della Camera il leader di M5S Giuseppe Conte in replica al question time, rivolgendosi al ministro degli Esteri Antonio Tajani. Davanti alla crisi di Gaza, ha aggiunto, "la risposta della politica non può essere nel segno della pavidità che avete adottato il 27 ottobre quando vi siete pilatescamente astenuti all'Onu su una risoluzione per una tregua umanitaria. Un atteggiamento codardo che allontana l'Italia dal tradizionale ruolo di protagonista di dialogo nel Medio oriente". Noi, ha replicato Tajani a stretto giro, "chiediamo pause umanitarie più lunghe, i codardi non stanno certamente sui banchi di questo governo, onorevole Conte". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Zelensky, il 2024 sarà l'anno della svolta

Le notizie del giorno | 26 febbraio - Mattino

Gaza, "intesa" sui punti principali per un cessate il fuoco, ma Netanayahu non arretra su Rafah