Il governo pone la fiducia sul decreto bollette alla Camera

Opposizioni all'attacco, è per coprire le loro divisioni
Opposizioni all'attacco, è per coprire le loro divisioni
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 13 NOV - Il governo ha posto alla Camera la questione di fiducia sul decreto bollette. Lo ha annunciato all'Assemblea di Montecitorio il ministro per i Rapporti con il Parlamento Luca Ciriani. I rappresentanti dell'opposizione, con Benedetto Della Vedova (+EU), Federico Fornaro (Pd) e Francesco Silvestri hanno protestato rispetto a quello che hanno definito come un "abuso dello strumento dei decreti legge". "Il ministro Ciriani aveva detto che a fronte di un numero limitato di emendamenti non sarebbe stata posta la fiducia. Faccio presente che gli emendamenti presentati sono poco più di una sessantina", sostiene Fornaro, sottolineando che le richieste di modifica del testo manifestano "la disponibilità dell'opposizione". "Ma il re è nudo: voi mettete le fiducie per coprire le divisioni interne alla vostra maggioranza. Questa maggioranza non si nasconda più sul fatto che l'opposizione fa ostruzionismo. Questo comportamento è inaccettabile", prosegue. "Stiamo stravolgendo la Costituzione". "Abbiamo cercato di dare ogni contributo allo svolgimento dei lavori d'Aula, sostiene Francesco Silvestri. "Essere maggioranza non vuol dire poter fare quello che si vuole come sta facendo il governo Meloni. Se si cerca lo scontro per me va benissimo. Se lo volete, scontro sia. La correttezza che abbiamo avuto verso questa maggioranza subirà delle modifiche. In nessun modo è tollerabile un atteggiamento del genere". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia