Pioggia nel fine settimana, l'estate di San Martino in ritardo

Temperature più alte da lunedì 13 a giovedì 16 novembre
Temperature più alte da lunedì 13 a giovedì 16 novembre
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 11 NOV - Ancora piogge nel fine settimana, ma le giornate più calde e soleggiate della cosiddetta 'estate di San Martino' arriveranno comunque, sebbene in ritardo. Lo indica il meteorologo Mattia Gussoni, del sito www.iLMeteo.it: "da lunedì 13 a giovedì 16 tornerà l'alta pressione e avremo condizioni più stabili e gradualmente più calde, con picchi di 22-25 gradi al Centro-Sud" e "al Nord le massime si porteranno nuovamente verso i 20 gradi, ma al mattino farà ancora piuttosto fresco. Sabato e domenica è perciò ancora previsto "qualche acquazzone sparso sulle regioni tirreniche e da un sostenuto vento di Maestrale tra Sardegna e Centro-Sud", osserva il meteorologo. "Le piogge più insistenti - prosegue - sono previste al mattino in Calabria, altrove si tratterà di qualche piovasco isolato. Nel pomeriggio vivremo condizioni tutto sommato in miglioramento con ampi momenti asciutti e diffuse schiarite. Si tratterà però solo di una tregua". Per domenica 12 novembre si prevede infatti l'arrivo di un'intensa perturbazione atlantica, che porterà fin dal mattino piogge sulle Isole maggiori e sulle coste tirreniche e che in tarda mattinata si estenderà sulle zone interne del Centro-Sud. Al Nord, si prevede invece una situazione meteorologica più tranquilla, "ad eccezione delle Alpi di Confine, dove troveremo nevicate e vento", osserva Gussoni. A partire da lunedì 13 è attesa "una fase più soleggiata e mite fino a giovedì", anche se "non mancheranno addensamenti nuvolosi sull'alta Toscana e sul basso Tirreno, con qualche pioggia" e nelle prime ore della mattinata di lunedì si prevedono temperature più basse nella Pianura Padana. Dopo questa parentesi, per venerdì 17 novembre è attesa "la discesa di un fronte gelido dalle zone artiche£, con vento, freddo e temporali. Nel dettaglio: Sabato 11: a Nord soleggiato e localmente nebbioso; al Centro tempo in prevalenza stabile; a Sud. piogge, specie al mattino, sulle coste tirreniche. Domenica 12; a Nord nubi irregolari; al Centro piogge sparse possibili ovunque; a Sud rovesci sparsi a tratti intensi. Lunedì 13: a Nord cielo parzialmente nuvoloso; al Centro soleggiato salvo piovaschi sul fiorentino; a Sud bel tempo prevalente. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia