'I palestinesi non sono popolo di serie B', presidio ad Aosta

"La politica se ne interessi come ha fatto per l'Ucraina"
"La politica se ne interessi come ha fatto per l'Ucraina"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 11 NOV - Poco meno di un centinaio di persone ha preso parte al presidio "per la Palestina libera" organizzato nel pomeriggio in piazza Arco d'Augusto, il secondo in due settimane. "La politica è totalmente disinteressata. Sembra che non ci sia un massacro in questo momento. Mentre ci siamo mossi giustamente per molte altre guerre, come quelle in Ucraina, pare che i palestinesi siano persone di serie B", ha detto in apertura della manifestazione uno dei partecipanti all'evento, organizzato da Bds Italia - sezione italiana per il movimento a guida palestinese per il boicottaggio, disinvestimento e sanzioni contro Israele, Giovani palestinesi d'Italia e Unione popolare. "La situazione - ha aggiunto - è ben più grave di quanto ci viene riferito. Eppure c'è un silenzio assordante da parte della comunità internazionale e dei media che mistificano la realtà, per far sì che Israele, l'aggressore, passi per l'aggredito. I palestinesi non sono un popolo terrorista ma persone che si difendono da un'occupazione illegittima e sostenuta dalle potenze occidentali". Una ragazza dopo di lui ha detto al microfono: "Non si può rimanere complici di fronte a questo genocidio. L'occidente è coinvolto con le sue basi militari e l'esportazioni di armi". Tra un coro ("Palestina libera!") e l'altro hanno sventolato bandiere palestinesi e della Pace, accanto allo striscione 'Restiamo umani'. "Il nostro abbraccio straziato - ha aggiunto poi un'altra partecipante - va a tutti quei bambini che sono morti sotto le bombe. Non li lasceremo soli". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia