EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Maltempo: torrente Bagnolo esonda a Prato, evacuazioni

Dalle 6 alle 18 per domani dal Valdarno al Grossetano
Dalle 6 alle 18 per domani dal Valdarno al Grossetano
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PRATO, 10 NOV - Il torrente Bagnolo ha rotto l'argine e ha esondato stasera alla periferia ovest di Prato, zona Sant'Ippolito, e, secondo quanto si apprende, sono state disposte evacuazioni degli abitanti ai piani terra delle case, che vengono contattati uno a uno. Secondo prime informazioni, l'argine era stato appena rifatto ma non si era consolidato e la piena lo ha tirato giù alluvionando la zona circostante. Al momento il Comune sta contattando in particolare 162 residenti vicini all'esondazione del Bagnolo e a rischio di allagamento affinché lascino i piani terra e si mettano al sicuro. Coloro che non hanno possibilità di ritirarsi a un piano superiore devono lasciare la zona e verranno ospitati nella palestra Datini di Prato. "L'intensità delle piogge sulla zona pratese ha determinato nuovamente la tracimazione di acque sull'argine in un tratto del torrente Bagnolo - scrive il presidente Eugenio Giani - Occorre quindi nella zona usare misure precauzionali e evitare i movimenti in auto e tantomeno a piedi. Recarsi ai piani alti". Inoltre, secondo quanto si apprende a Prato, anche il torrente Bardena, che si trova a 5 km dal Bagnolo, sul versante nord della città, sarebbe fuoriuscito dall'alveo scavalcando le sponde a Figline di Prato. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico

Russia: 16 anni di carcere per spionaggio al giornalista statunitense del Wsj Evan Gershkovich

Le notizie del giorno | 19 luglio - Pomeridiane