EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Scontri tra tifosi di Napoli e Berlino vicino allo stadio

A Fuorigrotta, interviene la polizia. La tensione resta alta
A Fuorigrotta, interviene la polizia. La tensione resta alta
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 08 NOV - Scontri tra tifosi del Napoli e dell'Union Berlino si sono verificati nel quartiere di Fuorigrotta, a poca distanza dallo stadio Maradona, dove dalle 18.45 si gioca la partita di Champions League. Le due tifoserie si sono affrontate e sono intervenute le forze di polizia. Gli scontri nella zona di Fuorigrotta si sono svolti in via Barbagallo, nel percorso verso lo stadio Maradona. Ora la situazione è tornata alla normalità, dopo l'intervento della polizia. La tensione resta però alta, anche in altre aree cittadine, da Piazza Municipio, dove la polizia è presente con diversi mezzi, tra cui quello dotato di idrante, a Piazza Garibaldi, dove molti tedeschi, che alloggiano negli alberghi della zona, sono stati fatti salire sui bus che li hanno portati alla Stazione Marittima e, da lì, allo stadio. Dalla stazione Marittima sono ora in movimento circa 300 tifosi dell'Union Berlino: i biglietti venduti ai tedeschi sono stati 2.380, il che significa che la maggior parte dei tifosi dell'Union si trovano in altre parti della città. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti, al coro di Dem che chiede il ritiro di Biden si sarebbero aggiunti Obama e Pelosi

Israele: attacco con droni su Tel Aviv rivendicato dagli Houthi, un morto

Trump accetta la nomination repubblicana: il racconto dell'attentato e i rapporti con Orbán e Russia