EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Meloni, il discorso del ballottaggio resta aperto

Sulla riforma interlocuzione con il presidente della Repubblica
Sulla riforma interlocuzione con il presidente della Repubblica
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 03 NOV - "Non abbiamo volutamente affrontato la questione del ballottaggio perché riguarda la materia elettorale sulla quale ci mettiamo a lavorare e poi è una questione che deve essere vista dal Parlamento. È un tema aperto e io su questo sono laica". Lo ha detto la premier Giorgia Meloni, durante la conferenza stampa convocata alla fine del Consiglio dei ministri, rispondendo a chi le domandava se la riforma costituzionale prevedesse anche il ballottaggio per l'elezione diretta del presidente del Consiglio. Meloni ha raccontato che sulla riforma "c'è stata un'interlocuzione con il presidente della Repubblica e con gli uffici, come avviene sempre con provvedimenti importanti di questo tipo". Il presidente del Consiglio eletto direttamente dai cittadini "dovrà rispettare sempre il programma di governo per il quale è stato eletto", ha sottolineato la premier, chiarendo che l'esito negativo di un eventuale referendum non la porterebbe alle dimissioni: "Io ho detto che ho fatto quello che è scritto nel programma: faccio la riforma e la consegno agli italiani ma nulla ha a che fare con l'andamento del governo, io sto realizzando il programma di governo". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace

Blocco informatico: lento ripristino delle attività dopo l'aggiornamento di Crowdstrike

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale