Maltempo, Toti 'Liguria verso lo stato di emergenza'

'Danni nei Comuni costieri a causa della forte mareggiata'
'Danni nei Comuni costieri a causa della forte mareggiata'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 03 NOV - "È in corso una forte mareggiata sulla Liguria. Ritengo che la Regione nella prossima riunione di Giunta dichiarerà lo stato di emergenza regionale per poi agganciarci a quello nazionale. Rivolgo un appello a non avvicinarsi alla costa per evitare pericoli". Lo annuncia il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti in una nota. "Ci sono danni nei Comuni costieri per quanto riguarda banchine mobili, gazebo, paiolati, allagamenti - sottolinea -. Domani è prevista una nuova allerta meteo per piogge intense e persistenti e ci aspettiamo una domenica di burrasca sul mare. Verificheremo con il ministro Musumeci e il capo del Dipartimento della Protezione civile Curcio la possibilità di agganciarci allo stato di emergenza nazionale, non appena avremo tirato le somme della situazione complessiva. Tra lunedì e martedì faremo una prima ricognizione dei danni con i sindaci dei Comuni costieri per coprire le somme urgenze". Intanto sono in corso i preparativi per la partenza, nelle prossime ore, della colonna mobile della Protezione civile della Liguria che si recherà in Toscana, in particolare nella zona di Prato a seguito della violenta ondata di maltempo delle ultime ore. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Caccia, procedura d'infrazione contro l'Italia: le posizioni di cacciatori e animalisti

Gaza: Netanyahu presenta piano post-guerra, colloqui per una possibile tregua a Parigi

Morte di Navalny: sanzioni Usa contro 500 obiettivi in Russia, Biden incontra moglie e figlia