EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Manovra: Foti (FdI), le bandierine non servono

Cancelliere tedesco conferma lungimiranza Meloni
Cancelliere tedesco conferma lungimiranza Meloni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 29 OTT - "Qualcuno dice che stiamo massacrando la casa, come leggo oggi sui giornali. Se lo dice la Schlein posso ritenere che non l'abbiamo vista arrivare e non l'abbiamo vista capire. Ma se lo dice qualche esponente di centrodestra mi preoccupo di più". Lo ha affermato il capogruppo di FdI alla Camera Tommaso Foti, intervenendo alla convention della Dc a Saint Vincent organizzata da Gianfranco Rotondi, e parlando della querelle sulla cedolare per gli affitti brevi in manovra. "La bandierina non serve a nulla. Se la coalizione va bene, van bene tutti. Se va male, van male tutti", ha aggiunto Foti, secondo cui si sta verificando "una situazione kafkiana: facciamo una legge di bilancio da 28 miliardi di euro, mettiamo un miliardo sulle famiglie, 5 sul rinnovo dei contratti della Pubblica amministrazione, che non è poco, 3 sulla sanità, che non è poco, mettiamo 10 miliardi sul taglio del cuneo. E stiamo parlando della scissione dell'atomo: se dovessimo aver effettivamente messo mano alla cedolare secca per la ragione per cui è nata, lo capirei. Ma stiamo parlando di una parentesi della cedolare secca". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cipro, cinquant' anni dopo l'invasione turca del 1974 che portò alla spartizione del Paese

Le notizie del giorno | 17 luglio - Serale

Parigi 2024, la sindaca Hidalgo nuota nella Senna alla vigilia delle Olimpiadi