EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

'Palestina libera', partito il corteo a Roma

'Amici Netanyahu',contro giornalisti. Rimossa bandiera Israele
'Amici Netanyahu',contro giornalisti. Rimossa bandiera Israele
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 28 OTT - Al grido di "Palestina libera" e "Intifada fino alla vittoria" è partito da piazza Porta San Paolo a Roma il corteo nazionale pro Palestina organizzato da comitati e associazioni tra cui i Giovani Palestinesi. Contestati alcuni giornalisti all'interno del corteo, definiti "complici del massacro, parte del nemico, amici di Netanyahu e del governo Meloni". Alla testa del corteo una grande chiave nera a rappresentare il ritorno nelle case "occupate". Ovunque sventolano bandiere palestinesi, insieme con quelle delle associazioni partecipanti. Presenti, tra gli altri, rappresentanti del Partito comunista, Potere al popolo e Cobas. Il corteo dei manifestanti I si chiuderà a piazza San Giovanni. "Israele criminale Palestina immortale", "Israele fascista stato terrorista": sono alcuni dei cori lanciati dai manifestanti nel corteo. Momenti di tensione quando alcuni manifestanti hanno rimosso la bandiera di Israele davanti alla Fao, in viale Aventino. Quando il corteo è arrivato nei pressi del palazzo, uno dei manifestanti si è staccato e si è arrampicato sul pennone, strappando la bandiera. Gli uomini della Digos che presidiavano il palazzo non sono riusciti a bloccarlo. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Yemen: attacco di Israele contro Hodeida, morti e feriti nella città controllata dagli Houthi

Guerra a Gaza: decine di morti nel campo di Nuseirat, la Nuova Zelanda contro Israele

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace