EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Migranti: donna incinta evacuata da nave ong a Lampedusa

Nave Sea Eye 4 diretta adesso verso il porto di Vibo Valentia
Nave Sea Eye 4 diretta adesso verso il porto di Vibo Valentia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LAMPEDUSA, 28 OTT - Evacuazione medica d'urgenza, durante la notte, dalla nave ong Sea Eye 4 che si trova nelle acque antistanti a Lampedusa. Una nigeriana, al sesto mese di gravidanza, in condizioni critiche è stata trasbordata sulla motovedetta Cp306 della Guardia costiera e sbarcata a molo Favarolo da dove, con l'ambulanza, è stata trasferita al Poliambulatorio. La Sea Eye 4 ha diffuso una nota nella quale sottolinea di avere chiesto più volte al Soccorso Marittimo Italiano l'evacuazione sanitaria urgente della donna ma l'Italia avrebbe risposto di fare riferimento al Centro libico di controllo delle emergenze marittime e al servizio di telemedicina italiano, che è giunto alla conclusione che fosse necessaria il trasferimento urgente. Oltre alla donna incinta che lottava per la propria vita altre due persone sono cadute in acqua durante l'operazione di salvataggio rischiando di annegare. Le autorità italiane hanno dato istruzioni alla Sea Eye 4 di procedere verso il porto di Vibo Valentia dopo l'evacuazione medica a Lampedusa per sbarcare le restanti persone soccorse. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito-Ue: Starmer si dice pronto a ripristinare le relazioni con Bruxelles

Scozia, decine di balene si sono arenate in una spiaggia delle isole Orcadi, solo 12 sono vive

Le notizie del giorno | 12 luglio - Pomeridiane