EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Travolto in bici a Rimini, s'indaga per omicidio stradale

Inizialmente si pensò a un malore, testimoni fanno chiarezza
Inizialmente si pensò a un malore, testimoni fanno chiarezza
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - RIMINI, 27 OTT - La Procura della Repubblica di Rimini ha aperto un'indagine per omicidio stradale sull'incidente in cui era rimasto coinvolto un anziano creduto inizialmente vittima di un malore. La polizia municipale di Rimini ha scoperto, come riporta la stampa locale, che Quarto Grassi, 78 anni riminese morto il 24 agosto scorso all'ospedale Bufalini di Cesena, dopo cinque giorni di ricovero, era stato travolto da un'auto pirata. Grazie alle telecamere pubbliche, ma soprattutto a tre testimoni oculari, i vigili urbani sono riusciti a risalire al conducente dell'utilitaria, un ragazzo di 24 anni. L'auto, alle 14.20 del 19 agosto vicino alla chiesa di San Nicolò, aveva urtato la bici elettrica del pensionato. Secondo quanto affermato dai testimoni, il conducente, dopo aver accostato il veicolo alcuni metri più avanti, è sceso dall'abitacolo e si è avvicinato all'anziano a terra. Ma anziché chiamare i soccorsi e attendere il loro arrivo, forse in preda al panico è risalito in auto e si è allontanato. I familiari della vittima si sono rivolti all'avvocato Marco De Pascale per fare chiarezza, l'Ufficio infortunistica della polizia Locale di Rimini è risalito all'identità del pirata della strada. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: decine di morti nel campo di Nuseirat, la Nuova Zelanda contro Israele

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace

Blocco informatico: lento ripristino delle attività dopo l'aggiornamento di Crowdstrike