EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

La ragazza delle Onde, podcast racconta Marconi ai giovani

Realizzato da Radioimmaginaria, dal 30/10 online su RaiPlaySound
Realizzato da Radioimmaginaria, dal 30/10 online su RaiPlaySound
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 27 OTT - Far conoscere anche ai più giovani l'affascinante figura di Guglielmo Marconi, scienziato illustre e padre delle comunicazioni wireless, che con le sue invenzioni e capacità imprenditoriali ha cambiato il corso della storia e il nostro modo di vivere. È l'obiettivo del podcast 'La Ragazza delle Onde' di Radioimmaginaria, la radio degli adolescenti, prodotto per RaiPlaySound. Il podcast è composto da tre serie di dieci episodi e la prima serie è in uscita lunedì 30 ottobre sulla piattaforma di RaiPlaySound: ogni settimana sarà pubblicato un episodio. L'iniziativa si inserisce in un ampio programma di eventi promosso dal Tavolo di Lavoro dedicato alle celebrazioni del prossimo anno, in occasione dei 150 anni dalla nascita di Guglielmo Marconi. Il premio Nobel, infatti, era nato a Bologna il 25 aprile 1874. Il Tavolo è composto da Comune di Bologna, Città metropolitana, Comune di Sasso Marconi, Regione Emilia-Romagna, Fondazione Guglielmo Marconi e Università di Bologna. Insieme alle principali istituzioni museali impegnate nella divulgazione del lascito marconiano, il Tavolo di Lavoro dà voce al territorio per la composizione delle diverse iniziative. "Il podcast ha un valore significativo di grande originalità: uno dei progetti che abbiamo voluto sostenere come Città metropolitana per dare voce alle ragazze e ai ragazzi intorno alla figura di Guglielmo Marconi e soprattutto sullo spirito di ricerca e avventura che ha incarnato e che è importante oggi rilanciare - commenta Elena Di Gioia, delegata alla Cultura di Bologna e Città metropolitana - Il podcast realizzato da giovani adolescenti di Radioimmaginaria ben si inserisce come progetto della serie di iniziative che il Tavolo locale Marconiano sta progettando per le celebrazioni 2024. Le scoperte di Guglielmo Marconi costituiscono una preziosa eredità scientifica e culturale che vogliamo rafforzare sempre di più nel nostro territorio". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Alta tensione tra Israele e Houthi: morti e feriti a Hodeida, abbattuto un missile dallo Yemen