EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Pnrr: Valditara firma i decreti su concorsi, 30mila nuovi prof

Concorsi indetti a cadenza annuale su base regionale
Concorsi indetti a cadenza annuale su base regionale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 26 OTT - E' arrivato il parere positivo della Commissione europea in merito ai decreti che dettano le regole per lo svolgimento dei prossimi concorsi per il reclutamento dei docenti nelle scuole di ogni ordine e grado. I primi due bandi - infanzia, primaria e scuola secondaria - saranno per circa 30mila posti; i successivi concorsi raggiungeranno il target Pnrr di 70mila unità. I provvedimenti, firmati oggi stesso dal ministro dell'Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara, erano stati inviati dal Mim alla Commissione sin da luglio e quest'ultima, dopo attento esame, li ha approvati senza alcuna osservazione. "Con questi decreti - dichiara il ministro - prosegue l'impegno del ministero nel valorizzare il ruolo dei docenti e potenziare la formazione dei nostri studenti, fornendo loro tutti gli strumenti per proseguire con profitto gli studi universitari e accedere con facilità al mercato del lavoro". I decreti riguardano la copertura sia di posti comuni sia di sostegno. I concorsi saranno indetti a cadenza annuale su base regionale per garantire di anno in anno la copertura dei posti che si renderanno disponibili. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Netanyahu al Congresso Usa: "Guerra a Hamas fino alla vittoria totale"

Fao, "733 milioni di persone hanno sofferto la fame nel 2023"

Hubert Védrine: "Le democrazie rappresentative sono in crisi"