EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Bus Mestre: in corso la perizia su guardrail e cavalcavia

Anche un drone per le misurazioni del tratto dello schianto
Anche un drone per le misurazioni del tratto dello schianto
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 25 OTT - E' iniziata intorno alle ore 13 sul cavalcavia superiore di Mestre la perizia del consulente della Procura di Venezia, Placido Migliorino, per accertare lo stato e la sicurezza della struttura, da cui il 3 ottobre scorso cadde il bus de 'La Linea', provocando 21 vittime. Sul posto, interdetto, al traffico per alcune ore, oltre a Migliorino è presente la Pm Laura Cameli, titolare del fascicolo di inchiesta, e gli avvocati e consulenti delle parti. Tra gli indagati è presente l'amministratore delegato della società di trasporto, Massimo Fiorese. Migliorino si avvale per le misurazioni di un drone, che è stato fatto sorvolare lungo il tratto da cui è precipitato il pullman. Le operazioni si dovrebbero concludere nel primo pomeriggio. Un ulteriore sopralluogo è stato programmato per il 9 novembre. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Yemen: attacco di Israele contro Hodeida, morti e feriti nella città controllata dagli Houthi

Guerra a Gaza: decine di morti nel campo di Nuseirat, la Nuova Zelanda contro Israele

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace