EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Acque alta a Venezia, attivazione parziale del Mose

In tarda mattinata prevista massima di 105 centimetri in città
In tarda mattinata prevista massima di 105 centimetri in città
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 24 OTT - E' una giornata di acqua alta quella di oggi a Venezia, dove, verso le 11.20, è prevista una punta massima di 105 centimetri sul medio mare. Il Mose è stato attivato solo nella bocca di porto del Lido, mentre le barriere - trattandosi di un fenomeno non eccezionale - sono rimaste abbassate a Malamocco e a Chioggia. Questo ha protetto solo parzialmente Venezia, dove attualmente la misura di marea è di 92 centimetri, misurati al mareografo di Punta della Salute. In mare aperto, invece, il livello dell'acqua ha già superato i 110 centimetri, con una punta fino a 117 cm all'esterno della diga sud del Lido, che con vento di scirocco risente maggiormente della risacca. Con il Mose 'parziale', perciò, Venezia non può evitare del tutto l'innalzamento della laguna, con l'allagamento (una decina di centimetri) delle zone più basse del centro storico, come San Marco. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Arabia Saudita: oltre 1.300 morti durante il pellegrinaggio Hajj alla Mecca

Russia: attacchi armati in Daghestan, nove persone uccise, sette sono agenti delle forze dell'ordine

La notte di mezza estate: origine, adattamento cristiano e celebrazioni in tutto il mondo