EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Pressioni dal Pakistan al fratello di Saman, indagine

Istituito anche un fondo dedicato a lei contro violenza genere
Istituito anche un fondo dedicato a lei contro violenza genere
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 23 OTT - La Procura di Reggio Emilia indaga su pressioni e minacce dal Pakistan al fratello di Saman, testimone chiave dell'accusa contro i familiari imputati, affinché ritratti le dichiarazioni fatte o eviti di testimoniare in processo. Il procuratore Gaetano Calogero Paci ha aperto un fascicolo contro ignoti e i carabinieri hanno acquisito copia di messaggi, forniti dallo stesso giovane che il 27 ottobre sarà sentito in aula. Dagli accertamenti emerge che ha mantenuto contatti con la madre e con familiari in Pakistan che, soprattutto quando c'è stata l'estradizione del padre, hanno portato avanti le pressioni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Corea del Sud, inondazioni nelle regioni del nord-ovest: evacuata la popolazione

Le notizie del giorno | 18 luglio - Pomeridiane

Usa, il discorso di Vance alla convention repubblicana: "Con Biden America più povera e debole"