EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Presidio antagonisti per l'anarchico Dolce, lui saluta da cella

Sul posto presenti le forze dell'ordine
Sul posto presenti le forze dell'ordine
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SANREMO, 22 OTT - Una trentina di antagonisti arrivati dal Nord Italia sta effettuando un presidio sotto il carcere di Sanremo per Luca Dolce, l'anarchico latitante arrestato sabato dal Nocs a Dolceacqua (Imperia). Dolce ha salutato dalla finestra della sua cella i ragazzi che hanno urlato slogan come "Galere e cpr non ne vogliamo più, colpo su colpo le tireremo giù" mostrando striscioni di solidarietà. I detenuti hanno risosto con un 'cacerolazo', ovvero battendo le stoviglie sulle grate. Sul posto il reparto mobile della Guardia di finanza, carabinieri, digos e polizia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele, la Knesset approva una risoluzione che respinge l'istituzione di uno Stato palestinese

Le notizie del giorno | 18 luglio - Serale

Venezuela, attentato contro María Corina Machado, leader dell'opposizione e principale rivale di Maduro