EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Bolzano e Trento alle urne per le provinciali

I seggi chiudono in Alto Adige alle 21 e in Trentino alle 22
I seggi chiudono in Alto Adige alle 21 e in Trentino alle 22
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(di Stefan Wallisch) (ANSA) - BOLZANO, 22 OTT - Gli altoatesini e i trentini sono chiamati alle urne per rinnovare i due consigli provinciali, che assieme formano il consiglio regionale, che però in Trentino Alto Adige non ha molte competenze legislative. I 429.841 altoatesini chiamati alle urne hanno l'imbarazzo della scelta, dovendo mettere la crocetta a una di ben 16 liste e 500 candidati, un record per una Provincia governata per decenni dalla Svp con maggioranza assoluta. Mentre in Alto Adige si vota con un proporzionale puro e il presidente viene indicato dal consiglio provinciale, in Trentino gli elettori possono indicare la loro preferenza anche per il governatore. Gli aventi diritto sono 441.510. I candidati alla carica di presidente della Provincia sono 7, mentre i candidati al consiglio provinciale sono complessivamente 784, suddivisi in 24 liste. Non finiscono qui le differenze nell'elezione dei due consigli provinciali, che assieme formano il consiglio regionale. In Provincia di Bolzano si vota solo fino alle ore 21.00 e lo spoglio inizierà ancora in serata, subito dopo la chiusura dei seggi. Nella vicina Provincia di Trento le operazioni di voto termineranno alle 22, ma lo spoglio avrà luogo lunedì 23 ottobre a partire dalle ore 7. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, nessun riferimento di Harris alla candidatura presidenziale, ma un elogio all'eredità "ineguagliabile" lasciata da Biden

Le notizie del giorno | 22 luglio - Serale

Striscia di Gaza: raid israeliano su Khan Younis dopo ordine di evacuazione, decine di morti