EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Neonato abbandonato, gip Sassari revoca gli arresti alla mamma

Accusa derubricata da tentato omicidio ad abbandono di minore
Accusa derubricata da tentato omicidio ad abbandono di minore
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SASSARI, 20 OTT - La mamma del neonato abbandonato due giorni fa per strada a Osilo, subito dopo il parto, arrestata con l'accusa di tentato omicidio, è libera. Il gip del Tribunale di Sassari, al termine dell'udienza di convalida, ha revocato gli arresti, respingendo la richiesta della Procura di custodia cautelare in carcere, e ha derubricato l'ipotesi di reato da tentato omicidio ad abbandono di minore. La donna, ancora ricoverata nella clinica Ginecologica dell'Aou di Sassari, non era presente all'udienza, a rappresentarla gli avvocati Elisa Caggiari e Pietro Fresu. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Striscia di Gaza: raid su Khan Younis dopo ordine evacuazione, decine di morti

Le notizie del giorno | 22 luglio - Pomeridiane

Corea del Sud, i lavoratori della Samsung Electronics in sciopero