EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Scommesse: Esposito, 'Sono disperato, non c'entro niente

Il nipote della presunta 'talpa' di Corona:"Non sono indagato"
Il nipote della presunta 'talpa' di Corona:"Non sono indagato"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 18 OTT - "Sono distrutto, quello che sta succedendo è allucinante. Non c'entro niente, la gente su questa vicenda delle scommesse fa i nomi a caso". Al telefono con l'ANSA Antonio Esposito, l'ex primavera dell'Inter individuato da "La Verità" come il nipote della 'talpa' di Fabrizio Corona che lo accusa di essere coinvolto addirittura come allibratore dei vip nello scandalo, nega tutto. "Ma era suo zio la persona nel video con Corona?" "Ho riconosciuto - risponde - la sua voce. Perché lo fa? Chiedetelo a lui. E comunque io non sono indagato". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa 2024, Trump sceglie il suo vice: il senatore J.D. Vance

Stati Uniti, Trump: archiviata l'accusa sulla detenzione di documenti riservati

Le notizie del giorno | 15 luglio - Serale