EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Protesta per auto che lo sta per investire, colpito con martello

Nel Pesarese pedone salvato da passanti, automobilista ricercato
Nel Pesarese pedone salvato da passanti, automobilista ricercato
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FERMIGNANO, 16 OTT - Protesta alzando il braccio per un'auto passata velocemente e con il rosso che rischiava di travolgerlo mentre attraversava la strada: viene aggredito dal conducente della vettura con un martello. E' accaduto verso le 6.40 di stamattina a Fermignano, in provincia di Pesaro Urbino, dove si è verificata una selvaggia aggressione ai danni di Matteo Bastianelli, direttore del supermercato Conad. Un automobilista è sfrecciato a forte velocità all'altezza di un incrocio mentre Bastianelli lo stava attraversando a piedi dopo aver avuto il via libera dal semaforo per i pedoni. Al passaggio veloce della vettura col rosso, Bastianelli ha alzato la mano per protestare. A quel punto, l'automobilista ha frenato, è tornato indietro, cercando di travolgere il pedone che lo ha schivato ma non del tutto. Poi, il conducente è sceso con in mano un martello e ha cominciato a colpirlo. L'avrebbe probabilmente ucciso se non fossero intervenuti degli operai di Marche multiservizi che si trovavano nelle vicinanze. Quando ha visto le persone che accorrevano, l'aggressore è risalito in auto fuggendo via. Bastianelli è stato ricoverato in ospedale a Urbino con un trauma cranico ed ecchimosi; non corre pericolo di vita. L'automobilista è ricercato dai carabinieri. La targa è stata rilevata, gli inquirenti potrebbero averlo già identificato grazie anche alle telecamere esterne del supermercato. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico