EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Evasore seriale, confisca di beni per un milione e mezzo

Proprietario del club Maurizio Setti è indagato
Proprietario del club Maurizio Setti è indagato
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MODENA, 16 OTT - La Guardia di Finanza ha eseguito a Modena un decreto di confisca, divenuto definitivo, di beni per un milione e mezzo di euro nei confronti di un cinquantenne di Vignola evasore seriale. L'uomo possedeva un ingente patrimonio in netta sproporzione rispetto ai redditi dichiarati. Patrimonio, spiegano le fiamme gialle, che sarebbe derivato da reati di natura economica, finalizzati all'evasione fiscale, commessi nell'arco di oltre dieci anni. La confisca ha riguardato otto unità immobiliari nella provincia di Modena, a Carpi, Castelfranco, Savignano sul Panaro, Zocca e anche a Reggio Emilia. Confiscate sempre al cinquantenne due auto, disponibilità finanziarie, monili, orologi di pregio, lingotti in oro. Disposta nei confronti del cinquantenne anche la sorveglianza speciale per tre anni, essendo il soggetto ritenuto socialmente pericoloso. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti, l'attentato contro Trump è un assist politico all'ex presidente?

Israele, al volante di un'auto investe e ferisce quattro militari dell'Idf

Chi era Thomas Matthew Crooks: l'uomo che ha sparato a Donald Trump