EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Forniva canali Sky a migliaia di utenti non abbonati, denunciato

Operazione della Guardia di finanza a Canosa di Puglia
Operazione della Guardia di finanza a Canosa di Puglia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CANOSA DI PUGLIA, 13 OTT - Forniva illecitamente a migliaia di utenti non abbonati la visione dei canali Sky, violando le norme a contrasto della pirateria. Aveva realizzato a Canosa di Puglia, nel nord Barese, una centrale da cui, usando cinque computer ad alte prestazioni, 33 decoder e 12 encoder abbinati a un componente elettronico digitale per la codificazione del segnale criptato, trasmetteva i contenuti dei canali Sky. Per questo una persona è stata denunciata dai finanzieri del comando provinciale di Barletta. Risponde di violazione alla normativa sul diritto d'autore e rischia una condanna fino a tre anni di carcere. I militari stanno analizzando i materiali sequestrati per individuare gli utenti e valutare eventuali procedimenti a loro carico. L'operazione 'anti pezzotto', dal nome di una inchiesta della procura di Napoli, è nata dai controlli che i finanzieri hanno condotto contro la pirateria audiovisiva. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Austria, i migranti dovranno lavorare per 10 ore a settimana per mantenere diritti e sussidi

L'Albania brucia con l'estate e i pompieri non hanno mezzi: l'Ue interviene contro gli incendi

Regno Unito, Starmer vuole ricostruire le relazioni con l'Unione europea