Rapinato 91enne a Firenze, 'preso a botte tra l'indifferenza'

Ex campione di atletica assalito in strada, aggressione in video
Ex campione di atletica assalito in strada, aggressione in video
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 12 OTT - Rapina violenta in strada a Firenze per un uomo di 91 anni, Giampaolo Matteuzzi, oggi pensionato ma in gioventù campione di rilievo dell'atletica leggera. Una rapina cruenta tra i passanti, "ma nessuno mi ha aiutato", dice Matteuzzi che da velocista si misurava sulle distanze corte e nel 1954 fu campione italiano nella staffetta 4X100. L'azione feroce del ladro è stata immortalata dalle immagini di una telecamera di sicurezza di un hotel: si vede Matteuzzi rapinato dell'orologio in pieno giorno in via Orti Oricellari, colpito con schiaffi e pugni senza pietà in strada, tra la gente che però non muove un dito per soccorrerlo. Matteuzzi comunque ha reagito, si è difeso, colpendo il malvivente più volte con una busta. Nessun passante né i negozianti della zona sono intervenuti in suo aiuto; nell'area dove si è consumata la rapina, situata tra la stazione Fs di Santa Maria Novella e le Cascine, molti esercizi commerciali sono condotti da stranieri come straniero era il rapinatore. Il vide ritrae anche due passanti che assistono alla scena spaventati e sgomenti. "C'era gente per strada ma nessuno mi ha aiutato", ha detto amaramente Matteuzzi. Un'indifferenza e anche una paura che ha favorito la fuga dell'aggressore che si è allontanato verso le Cascine col bottino, "un orologio dono della famiglia Agnelli per miei 30 anni da dirigente alla Fiat", ha ricordato l'anziano. Poi la squadra mobile di Firenze è riuscita a ritrovare il manufatto ad Arezzo tre giorni dopo la rapina, che c'è stata il 6 ottobre. Le indagini proseguono per arrestare il colpevole. Ha avuto indietro l'orologio ma una cosa ancora turba Matteuzzi: "Non riesco a rassegnarmi all'idea che Firenze sia cambiata. Colpisce l'indifferenza della gente" dice ripetendo "nessuno è intervenuto". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov visiterà un Paese Nato per la prima volta dall'inizio della guerra

L'Ucraina diventerà un membro della Nato. Jens Stoltenberg conferma il sostegno a Kiev

Cop28 a Dubai, nell'agenda (non ufficiale) non c'è l'ambiente ma il business di petrolio e gas