EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

In 500 al presidio pro Israele in zona Cairoli a Milano

Numerose bandiere bianche e azzurre e canti tradizionali
Numerose bandiere bianche e azzurre e canti tradizionali
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 12 OTT - Si è concluso intorno alle 20.30 il presidio a sostegno di Israele in zona Cairoli, organizzato dalla Comunità ebraica di Milano con il supporto de Il Foglio. Presenti circa 500 persone, secondo la Questura di Milano, tra cui vari esponenti politici di diversi partiti. Numerose le bandiere di Israele, sventolate in aria e legate sulle spalle dei partecipanti che, tra un intervento e l'altro, hanno intonato anche alcuni canti tradizionali ebraici. Sul palco si sono susseguiti numerosi discorsi, tra cui quello del ministro del Turismo Daniela Santanchè, della vicesegretaria di Azione Maria Stella Gelmini, del presidente della comunità ebraica di Milano Walker Meghnagi e del presidente del memoriale della Shoah Roberto Jarach. Presenti anche alcuni esponenti della comunità ucraina con le bandiere del loro Paese, scesi in piazza per portare il proprio sostegno a Israele. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Euro 2024: la Spagna sulla vetta d'Europa, Inghilterra ancora all'asciutto

Stati Uniti, l'attentato contro Trump è un assist politico all'ex presidente?

Israele, al volante di un'auto investe e ferisce quattro militari dell'Idf