EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Renzi, da Hamas colpo devastante alla causa palestinese

Da Olocausto mai così tanti ebrei uccisi in un giorno
Da Olocausto mai così tanti ebrei uccisi in un giorno
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 11 OTT - "Noi siamo per due popoli/due Stati, perché la causa palestinese è una causa che va difesa. Ma sapete da chi va difesa oggi? Dai terroristi di Gaza e di Hamas che hanno dato un colpo devastante alla causa palestinese". Lo ha detto il leader di Italia viva, Matteo Renzi a Mattino Cinque. Renzi ha sottolineato come "era dall'Olocausto che non venivano uccisi così tanti ebrei nello stesso giorno" per poi appellarsi alla "Terra Santa devastata" augurandosi che lì "ci siano voci sagge - negli uni e negli altri - a cominciare dal mondo arabo riformista". "Quando reagisci con una guerra - ha quindi aggiunto - è evidente che partano distinguo. Ma guardiamo la realtà. Non abbiamo visto scene di guerra, ma di terrorismo con 40 bambini decapitati, donne violentate, rapite, ragazzi che stavano a un concerto che vengono uccisi come animali. Di fronte a tutto questo, la reazione sarà innanzitutto una reazione militare, ormai imminente". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele, la Knesset approva una risoluzione che respinge l'istituzione di uno Stato palestinese

Le notizie del giorno | 18 luglio - Serale

Venezuela, attentato contro María Corina Machado, leader dell'opposizione e principale rivale di Maduro