EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Meloni sente gli Emirati Arabi, lavorare per la de-escalation

Sostenere lo sforzo di mediazione per liberare gli ostaggi
Sostenere lo sforzo di mediazione per liberare gli ostaggi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 11 OTT - Nell'ambito dei contatti in corso con i maggiori partner internazionali e con i principali attori nella regione a seguito dell'aggressione di Hamas nei confronti di Israele, la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha avuto ieri sera una conversazione telefonica con il presidente degli Emirati Arabi Uniti, Mohamed bin Zayed bin Sultan Al Nahyan. Lo comunica Palazzo Chigi. "Nel corso dello scambio di vedute è stata data massima rilevanza alla necessità di lavorare per una rapida de-escalation al fine di evitare un ulteriore allargamento del conflitto e sostenere gli sforzi in corso di mediazione per il rilascio degli ostaggi". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Striscia di Gaza: raid israeliano su Khan Younis dopo ordine di evacuazione, decine di morti

Le notizie del giorno | 22 luglio - Pomeridiane

Corea del Sud, i lavoratori della Samsung Electronics in sciopero