EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Regione Lombardia boccia mozione di FdI contro le carriere alias

Voto segreto in Consiglio, esultano le opposizioni
Voto segreto in Consiglio, esultano le opposizioni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 10 OTT - Non passa in Lombardia la mozione di FdI contro le carriere alias nelle scuole. In Consiglio regionale, infatti, nonostante i 35 voti favorevoli a fronte di 33 contrari e 4 astenuti, la mozione non ha raggiunto la maggioranza ed è stata quindi bocciata con voto segreto. Negli ultimi mesi l'iniziativa di Fdi (primo firmatario il consigliere Giacomo Zamperini) aveva fatto discutere, anche nella stessa maggioranza di centrodestra. Il testo, modificato e posticipato più volte, è stato sottoscritto soltanto da alcuni consiglieri della Lega, mentre Forza Italia si era inizialmente smarcata, lasciando poi libertà di voto ai consiglieri. Esultano le opposizioni. "Una bella dimostrazione dell'Aula - commenta il capogruppo Pd Pierfrancesco Majorino - che ha rifiutato quest'azione scellerata da parte della destra che vuole decidere sulla vita delle ragazze e dei ragazzi". Per la consigliera del M5s Lombardia Paola Pizzighini quella di oggi "è una grande vittoria soprattutto per i nostri ragazzi transgender, per la tutela della loro possibilità di studiare e di non essere oggetto di attacchi". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Netanyahu al Congresso Usa: "Guerra a Hamas fino alla vittoria totale"

Fao, "733 milioni di persone hanno sofferto la fame nel 2023"

Hubert Védrine: "Le democrazie rappresentative sono in crisi"