EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Anziana picchiata, rapinata e stuprata nell'androne di casa

Aveva 73 anni, accanto c'era il figlio in stato confusionale
Aveva 73 anni, accanto c'era il figlio in stato confusionale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 10 OTT - Aveva deciso di andare in farmacia, di notte, e l'anziana, 89 anni, che ha deficit cognitivi, durante il tragitto aveva incontrato un uomo che le era parso gentile e rassicurante. Riaccompagnandola, nell'androne di casa, l'ha invece schiaffeggiata ed ha abusato di lei per circa un'ora. E' accaduto a Sesto San Giovanni, nel Milanese, la notte tra il 26 e il 27 settembre e ora i carabinieri hanno preso il presunto violentatore: è uno sbandato di 42 anni, egiziano. Dopo aver usato violenza sull'89enne le aveva rubato i soldi che aveva nella borsetta. Era stato il custode dello stabile, il giorno dopo, ad accorgersi che vi erano macchie di sangue nell'androne e a chiamare i carabinieri. La donna è stata trovata in stato confusionale con alcune ecchimosi. I militari hanno acquisito le telecamere dello stabile che avevano ripreso la scena e le indagini della clinica Mangiagalli hanno confermato gli abusi. Il 6 ottobre i carabinieri hanno rintracciato nella zona della stazione di Sesto lo stupratore; l'hanno bloccato e la vittima l'ha riconosciuto. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito, Starmer vuole ricostruire le relazioni con l'Unione europea

Germania, Angela Merkel compie 70 anni: una vita dedicata alla politica

Le notizie del giorno | 17 luglio - Pomeridiane