EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Accoltellò ragazzo durante movida, arrestato un 15enne a Napoli

Il 3 settembre lo colpì alla spalla, già si conoscevano
Il 3 settembre lo colpì alla spalla, già si conoscevano
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 10 OTT - I carabinieri della stazione di Scampia hanno eseguito una misura cautelare in un istituto penitenziario minorile emessa dal Tribunale per i minorenni di Napoli su richiesta della locale Procura nei confronti di un 15enne. Il minorenne è gravemente indiziato del reato di tentato omicidio, avvenuto la notte dello scorso 3 settembre a via Monte Rosa, zona della movida nella periferia partenopea, di un 20enne ferito da una coltellata alla schiena. Le indagini dei carabinieri di Scampia - coordinati dalla Procura minorile - hanno raccolto diversi indizi nei confronti del minorenne, che pare già conoscesse la vittima. Le ragioni del gesto non sono ancora chiare, ma potrebbero essere legate a pregresse discussioni di natura personale. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, incontro a tre sul post-guerra: mancano i diretti interessati

Olimpiadi di Parigi 2024, già si parte con calcio e rugby a sette: il programma completo

Nepal, aereo si schianta a Katmandu: 18 morti, salvo uno dei due piloti