EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Sparatoria Questura: Procura generale ricorre in Cassazione

Contro la sentenza di assoluzione per Meran
Contro la sentenza di assoluzione per Meran
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 09 OTT - La Procura generale presso la Corte d'Appello di Trieste ha depositato ricorso in Cassazione avverso la sentenza di assoluzione di Alejandro Augusto Stephan Meran responsabile dell'omicidio di due poliziotti - Matteo Demenego e Pierluigi Rotta - in Questura, a Trieste, il 4 ottobre 2019. Il ricorso porta la firma del Procuratore generale, Carlo Maria Zampi unica autorità che in questa fase giudiziaria possa presentare il ricorso stesso. Meran è stato assolto sia in primo grado (maggio 2022) che in appello (aprile 2023) in quanto ritenuto non imputabile per vizio di mente; per lui era stata disposta l'applicazione di una misura di sicurezza detentiva del ricovero in una Rems per almeno 30 anni. Meran dovrebbe in questo momento trovarsi nella Rems di Calice al Cornoviglio (La Spezia) dove sarebbe stato trasferito in maggio dal carcere di Verona. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele, la Knesset approva una risoluzione che respinge l'istituzione di uno Stato palestinese

Le notizie del giorno | 18 luglio - Serale

Venezuela, attentato contro María Corina Machado, leader dell'opposizione e principale rivale di Maduro