EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Due minori arrestati con l'accusa violenza sessuale a Bologna

Fermato di notte a Bologna, non ha mai conseguito la patente
Fermato di notte a Bologna, non ha mai conseguito la patente
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 09 OTT - Due minorenni di origine tunisina sono stati arrestati a Bologna dalla Polizia con l'accusa violenza sessuale e tentata rapina. Sono accusati di avere aggredito, sabato notte, una ragazza poco più che ventenne che stava rientrando a casa in zona Murri. Dopo averla avvicinata e dopo un tentativo di strapparle di mano la borsa, l'avrebbero buttata a terra e molestata. Il passaggio di alcune auto ha costretto i due giovani a desistere e ad allontanarsi. Gli agenti, sulla base delle descrizioni fatte dalla vittima, li hanno rintracciati qualche minuto più tardi, poco lontano. A inizio ottobre, sempre a Bologna, altri due minori erano stati arrestati per una aggressione a sfondo sessuale avvenuta in zona universitaria. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Trump accetta la nomination repubblicana: il racconto dell'attentato e i rapporti con Orbán e Russia

Le notizie del giorno | 19 luglio - Mattino

Israele, la Knesset approva una risoluzione che respinge l'istituzione di uno Stato palestinese