EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

A Juan Manuel Santos il premio internazionale Card. Silvestrini

Consegnato il 20 ottobre al presidente emerito della Colombia
Consegnato il 20 ottobre al presidente emerito della Colombia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 09 OTT - Il presidente emerito della Colombia, Juan Manuel Santos, Nobel per la pace, il 20 ottobre sarà insignito, a Roma, del Premio internazionale Achille Silvestrini per il dialogo e la pace. Il presidente Santos ritirerà personalmente in una cerimonia organizzata a Villa Nazareth (ore 17.30), con la presenza di autorità religiose, accademiche e istituzionali. E' previsto anche un messaggio del presidente Sergio Mattarella. Il premio è costituito da una ceramica artistica di Faenza del maestro Goffredo Gaeta, con incisa una frase di uno scritto del 1988 del card. Silvestrini: "La pace si costruisce non su interessi effimeri ma su beni reali e stabili, che hanno sorgente nei valori dello spirito". Il cardinale Silvestrini, del quale ricorre quest'anno il centenario della nascita, nel suo pluridecennale servizio nella Santa Sede, sia nel suo ministero sacerdotale, sia nel suo intenso magistero con la Comunità Domenico Tardini, da lui fondata e animata e con tanti interlocutori, uomini e donne, del mondo dell'università, dell'arte, della comunicazione e della politica, ha insegnato e testimoniato i valori dell'ascolto, del dialogo, della pace, della cultura del servizio, nutriti dal Vangelo. L'Associazione culturale Premio internazionale Achille Silvestrini per il dialogo e la pace Ets, fondata nel dicembre del 2022, si prefigge di assegnare annualmente il riconoscimento a una personalità internazionale che, in campi diversi, abbia operato e testimoniato per l'affermazione e la diffusione della cultura del dialogo e della pace. A partire dal 2024 sarà assegnato anche, dopo un diffuso bando nazionale, un premio in danaro a un libro o a un film, fiction o documentario, giudicato di particolare valore, sempre sul tema del dialogo e della pace. L'Associazione è presieduta dal cardinale Edoardo Menichelli, ha la sua sede a Villa Nazareth. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Calcio, il francese Kylian Mbappé mette in guardia dagli estremismi prima delle elezioni

Festa per l'Eid al-Adha: migliaia di pellegrini musulmani celebrano i riti finali dell'Hajj

Riportate tutti a casa: Migliaia di persone a Tel Aviv chiedono il rilascio degli ostaggi di Hamas