EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Spending review, arrivano le linee guida di Meloni ai ministri

Dicasteri possono assumere esperti, già stanziati 75 milioni
Dicasteri possono assumere esperti, già stanziati 75 milioni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 06 OTT - Sono in arrivo le "linee guida emanate" dalla premier Giorgia Meloni indirizzate ai ministri" per avviare celermente" il percorso di monitoraggio e revisione della spesa pubblica. Lo ha spiegato, come si apprende, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Alfredo Mantovano nell'informativa sulla spending review ieri sera in Cdm. A quella lettera, ha chiarito, "seguirà l'attività di competenza del ministro dell'Economia". Per raggiungere questi obiettivi ciascun ministero può avvalersi di esperti, come già previsto dall'ultima manovra che ha assegnato complessivamente 20 milioni per quest'anno, 25 per il 2024 e 30 dal 2025. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cipro, cinquant' anni dopo l'invasione turca del 1974 che portò alla spartizione del Paese

Le notizie del giorno | 17 luglio - Serale

Parigi 2024, la sindaca Hidalgo nuota nella Senna alla vigilia delle Olimpiadi