EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

È l'immunologo Le Foche il medico aggredito a Roma

Le sue condizioni sono critiche ma non rischia la vita
Le sue condizioni sono critiche ma non rischia la vita
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 06 OTT - L'immunologo aggredito ieri pomeriggio nel suo studio a Roma è Francesco Le Foche, noto anche per la sua attività durante la pandemia da Covid. Il medico è stato violentemente colpito da un suo paziente di 36 anni ed è attualmente ricoverato in terapia intensiva all'Umberto I per un grave trauma facciale. L'immunologo, ricoverato al Policlinico Umberto I, è, secondo quanto ha appreso l'ANSA, "in condizioni critiche ma non in pericolo di vita". Il medico ha subito traumi al viso e alla testa. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Donetsk, massicci bombardamenti russi: a Kostiantynivka una vittima e cinque feriti

Le notizie del giorno | 23 luglio - Pomeridiane

Parigi 2024: previsioni sul medagliere, record che potrebbero essere battuti e programma