EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Cede il tetto di un capannone, operaio muore nell'Oristanese

Rogo forse da corto circuito per un asciugacapelli
Rogo forse da corto circuito per un asciugacapelli
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ORISTANO, 06 OTT - Un operaio edile di 50 anni è morto dopo essere precipitato dal tetto di un capannone che ha ceduto nelle campagne di Simaxis, nell'Oristanese. L'uomo, Roberto Carboni, stava effettuando dei lavori per conto di una piccola impresa edile in un'azienda di allevamento di bovini in località Pardu Cruxi, quando la copertura del capannone ha ceduto e l'operaio è caduto rovinosamente a terra da un'altezza di circa quattro metri, morendo sul colpo. Sul posto sono giunti i medici del 118, i carabinieri della stazione di Simaxis e i tecnici dello Spresal di Oristano (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele, al volante di un'auto investe e ferisce quattro militari dell'Idf

Chi era Thomas Matthew Crooks: l'uomo che ha sparato a Donald Trump

Parigi, la torcia olimpica illumina la parata militare del 14 luglio