EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Ventidue lavoratori in nero su 23, denunciati due imprenditori

Controlli nell'Agrigentino
Controlli nell'Agrigentino
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CANICATTI, 05 OTT - Ventidue lavoratori in nero sui 23 presenti in due aziende agricole di Canicattì (Agrigento) che si occupano di produzione e commercializzazione di uva da tavola e pesche. A scoprirli, durante dei controlli, sono stati i carabinieri del nucleo Ispettorato del lavoro, assieme a quelli della compagnia di Canicattì e al personale ispettivo della Regione Siciliana. Contestate anche violazioni alla sicurezza sui luoghi di lavoro. Due imprenditori agricoli, di 54 e 50 anni, sono stati denunciati alla Procura. Sono stati ritenuti responsabili di avere omesso la sorveglianza sanitaria e la formazione e informazione lavoratori circa i rischi connessi all'attività. Per un'azienda, i militari dell'Arma hanno disposto anche la sospensione dell'attività imprenditoriale, con immediata interruzione del ciclo produttivo. Elevate ammende per complessivi 51.100 euro e sanzioni amministrative per 4.000 euro. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: 8 soldati Idf morti nell'esplosione di un blindato, strutture sanitarie al collasso

Guerra a Gaza: colloqui in stallo, "catastrofe igienico-sanitaria"

Germania-Scozia 5 a 1, i padroni di casa vincono il match di apertura degli Europei Uefa 2024