EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Nave Open Arms, 20 giorni in fermo amministrativo a Carrara

La Ong: 'Nostro reato è aver salvato 176 persone in più volte'
La Ong: 'Nostro reato è aver salvato 176 persone in più volte'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MARINA DI CARRARA (MASSA CARRARA), 05 OTT - La ong Open Arms è stata bloccata per la seconda volta al porto di Marina di Carrara (Massa Carrara) per un fermo amministrativo di 20 giorni e una multa di alcune migliaia di euro. La nave ha attraccato ieri pomeriggio con 176 migranti. Come già accaduto per lo sbarco del 22 agosto, il provvedimento è stato adottato per il mancato rispetto da parte della Ong del decreto Piantedosi che vieta i salvataggi multipli in mare. Anche nell'ultima missione la Open arms ha compiuto azioni multiple di soccorso. La notifica del provvedimento da parte delle autorità italiane non è stata accolta bene dalla stessa ong spagnola Open Arms, che attraverso la sue pagine social ha commentato negativamente la nuova sanzione. "Il nostro reato? Aver salvato 176 persone nel Mediterraneo centrale - afferma -, la frontiera più pericolosa della Terra. Da otto anni a questa parte assistiamo ad un assurdo capovolgimento della realtà, dove chi finanzia dei torturatori in Libia può farlo impunemente e chi, come noi, salva vite in mare è costantemente sotto accusa. Il nostro posto è in mezzo al mare a salvare vite, firma l'appello per liberare l'Open Arms e aiutarci a tornare nel Mediterraneo centrale". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Grecia respinge le accuse di brutalità contro i migranti, inclusi i presunti abbandoni in mare

Serbia, si torna a discutere di un'enorme miniera di litio di Rio Tinto a Jadar

Le notizie del giorno | 17 giugno - Serale