EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Giochi Mediterraneo: sindaco Taranto, 'ancora a metà budget'

'Ma la macchina è partita ed è un fatto positivo per la città'
'Ma la macchina è partita ed è un fatto positivo per la città'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TARANTO, 04 OTT - "Siamo purtroppo ancora a metà del budget previsto e i tempi stringono, ma ormai la macchina è partita ed è un fatto positivo per la città". Così il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, presidente del Comitato organizzatore dei Giochi del Mediterraneo 2026, dopo l'incontro di ieri con il commissario straordinario per la realizzazione delle opere Massimo Ferrarese. Il primo cittadino precisa che "sul plafond a oggi autorizzato di 150 milioni di euro, alla città di Taranto verranno destinati almeno 87 milioni di euro, dei quali al momento è previsto che il soggetto attuatore resti lo stesso Comune. Al momento si parte dalla disponibilità residua di circa 20 milioni di euro. In particolare, gli interventi confermati a Taranto oggi dal commissario risultano i seguenti: stadio Iacovone 28 milioni di euro; centro nautico ex Stazione Torpediniere circa 15 milioni di euro". Ed ancora: "centro polivalente indoor Ricciardi 12 milioni di euro; riqualificazione PalaMazzola 4 milioni di euro; completamento stadio di atletica Valente 3 milioni di euro; riconfigurazione dei campi sportivi Paradiso 4 milioni di euro; allestimenti playground di Villa Peripato 1 milione di euro; stadio del nuoto di Torre d'Ayala per un importo in fase di revisione". Melucci confida "nei poteri del commissario, che adesso ha tutti gli elementi, almeno in relazione agli impianti sportivi del capoluogo ionico, per procedere alle rimesse finanziarie e alle singole gare. Gli abbiamo suggerito un'ulteriore sessione tecnica prima della ristesura da parte dei suoi uffici del masterplan. Dobbiamo correre. Al Governo - conclude il sindaco e presidente del Comitato organizzatore - chiediamo di provvedere presto alle ulteriori risorse necessarie, che potrebbero rinvenirsi tra misure FSC e Cis (Contratto istituzionale di sviluppo) Taranto". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Euro 2024: la Spagna sulla vetta d'Europa, Inghilterra ancora all'asciutto

Stati Uniti, l'attentato contro Trump è un assist politico all'ex presidente?

Israele, al volante di un'auto investe e ferisce quattro militari dell'Idf