EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Agguato a Fermo, sparano in faccia ad un uomo

Nel quartiere Lido Tre Archi, il 33enne è in gravi condizioni
Nel quartiere Lido Tre Archi, il 33enne è in gravi condizioni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FERMO, 30 SET - Agguato a un giovane nordafricano ieri sera a Fermo, nel quartiere di Lido Tre Archi. Secondo una prima ricostruzione, un 33enne tunisino sarebbe stato inseguito fio a via Aldo Moro a piedi da un gruppo di persone, una delle quali gli ha sparato un colpo di pistola al volto. Il proiettile è uscito da una guancia: l'uomo, che avrebbe tentato di difendersi con un cacciavite, è salvo ma in gravi condizioni. A dare l'allarme è stato un residente che ha assistito alla scena. Sono arrivati i soccorsi sanitari, che hanno trasportato il 33enne all'ospedale di Fermo, la Polizia e i Carabinieri. La zona è stata blindata, ma il gruppo si era già allontanato facendo perdere le proprie tracce. Gli investigatori hanno subito acquisito le immagini della videosorveglianza. Tra le ipotesi anche quella che l'episodio sia collegato a una maxioperazione nella zona effettuata qualche settimana fa dalla polizia, che ha sgominato un gruppo dedito allo spaccio di droga. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turchia: Erdogan allenta il disegno di legge contro i cani randagi, 4mila a rischio soppressione

Ondata di caldo estremo in Europa meridionale, da bollino rosso 14 città italiane

Stati Uniti, il presidente Joe Biden positivo al Covid-19: sintomi lievi e autoisolamento