Svizzera, automobilista italiano investe e uccide una donna

L'incidente a Sierre, all'altezza di un attraversamento pedonale
L'incidente a Sierre, all'altezza di un attraversamento pedonale
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 28 SET - Una donna portoghese di 23 anni è morta in Svizzera dopo essere stata investita sulle strisce pedonali da un automobilista italiano quarantaquattrenne, residente nel Vallese centrale. L'incidente si è verificato lunedì scorso, verso le 17, nel comune di Sierre, nel canton Vallese. "All'altezza di un attraversamento pedonale e per una ragione che l'inchiesta dovrà determinare, uno scontro si è verificato tra il paraurti del veicolo e un pedone che stava attraversando la carreggiata", fa sapere oggi la polizia cantonale. Dopo essere stata investita, la giovane, residente nel cantone di Friburgo, è caduta a terra. Gravemente ferita, è stata trasportata in ambulanza all'ospedale di Sion, dove ieri è morta a causa dei traumi riportati. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia