Ha ucciso anche moglie e figlio, oltre alla suocera

Scoperti i corpi in casa, dopo quello dell'anziana in istituto
Scoperti i corpi in casa, dopo quello dell'anziana in istituto
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 27 SET - Ha ucciso anche la moglie e il figlio l'uomo di 66 anni, Martino Benzi, ingegnere, che si è ammazzato nel giardino dell'istituto di cura e riabilitazione Divina provvidenza di Alessandria, dopo avere ucciso la suocera, Carla Schiffo 78 anni. I carabinieri, secondo quanto si apprende, in seguito alla tragedia nell'istituto hanno cercato di rintracciare moglie e figlio dell'uomo, scoprendo quindi che la donna non era andata al lavoro e che il ragazzo non era a scuola. E' a quel punto che i militari sono andati a casa della famiglia e, sfondata la porta, hanno trovato i due cadaveri. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco

Meloni annuncia il rientro di Chico Forti: chi è l'ex velista condannato all'ergastolo negli Usa

Chiusi nuovi valichi tra Lituania e Bielorussia