EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Bancarotta e fallimenti pilotati di società, 5 arresti a Firenze

Società svuotate di patrimonio, debiti con Erario. 22 indagati
Società svuotate di patrimonio, debiti con Erario. 22 indagati
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 27 SET - Cinque persone arrestate - una in carcere, quattro ai domiciliari - da parte della guardia di finanza di Firenze, nell'ambito di un'inchiesta con un totale di 22 indagati, per accuse di bancarotta fraudolenta e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. Perquisizioni sono state svolte nelle province di Firenze, Livorno, Milano, Reggio Calabria, Lucca, Pisa, Pordenone, Roma e Frosinone. Svelato "un collaudato e pluriennale sistema delinquenziale, gestito da una famiglia toscana", spiegano le Fiamme gialle, anche attraverso prestanome e con la collaborazione di consulenti che esercitavano abusivamente la professione di commercialista. Venivano rilevate, intestandole fittiziamente a 'teste di legno', società con debiti consistenti, anche verso l'Erario, per permettere ai veri proprietari di evitare conseguenze civili e penali e di sottrarsi al pagamento delle imposte. Infatti, in alcuni casi, tali società restavano inattive e venivano svuotate dei loro assetti patrimoniali principali, in altri continuavano l'attività gestite dai vecchi proprietari e in altri ancora venivano utilizzate solo per emettere fatture e far circolare denaro tra le varie società di 'famiglia'. E' stato anche eseguito il sequestro finalizzato alla confisca diretta di tre immobili a Reggio Calabria del valore di 750.000 euro e un altro sequestro preventivo per equivalente pari a 106.651 euro nei confronti di 3 persone fisiche per le accuse di "sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte, bancarotta fraudolenta e cagionamento doloso del dissesto". Coinvolte nell'inchiesta oltre 20 società. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico