Ravasi, Napolitano è stato un giusto, splenderà come stella

'Voglio porre un fiore ideale sulla sua tomba'
'Voglio porre un fiore ideale sulla sua tomba'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 26 SET - "I saggi risplenderanno come lo splendore del firmamento; coloro che avranno indotto molti alla giustizia risplenderanno come le stelle per sempre". E' la frase tratta dal libro biblico di Daniele (capitolo 12, versetto 3), che il card. Gianfranco Ravasi, ha dedicato al presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano durante la cerimonia dei funerali di Stato nell'Aula della Camera. Ravasi ha spiegato di voler porre un "fiore" ideale sulla tomba di Napolitano e che tale fiore è la frase tratta da Daniele. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nuove sanzioni a Mosca dopo la morte di Navalny: colpite aziende cinesi, indiane e turche

Guerra in Ucraina: Kiev abbatte un A-50, Mosca attacca Odessa

Ucraina, due anni dall'inizio della guerra: il bilancio del conflitto