Polizia ferma cinque di Ultima Generazione, avevano catene

Non è escluso che stessero per fare blitz alla Fao
Non è escluso che stessero per fare blitz alla Fao
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 26 SET - La polizia di Stato ha bloccato questa mattina a Roma, in via Dei Cerchi, cinque ragazzi appartenenti ai gruppi Extinction Rebellion, Ultima Generazione e al movimento animalista. I giovani avevano catene, lucchetti, due buste di fango e uno striscione. Tutto materiale poi sequestrato. I cinque, dopo essere stati identificati, saranno deferiti all'autorità giudiziaria, ai sensi dell'articolo 4 della legge 110/75, per il reato di porto d'armi o oggetti atti ad offendere. Per i non sono residenti nel comune di Roma verrà adottato anche il provvedimento di Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno. Non è escluso che i cinque fossero pronti a mettere in atto un blitz alla sede della Fao che è poco distante da dove sono stati fermati e dove oggi è in programma la Prima conferenza globale sulla trasformazione sostenibile del bestiame (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, Kiev teme un tentativo di sfondamento più ampio nell'estate del 2024

Ungheria, ecco le norme sull'immigrazione più severe d'Europa

Repubblica Democratica del Congo: preoccupa l'inquinamento da estrazione petrolifera