Maxirissa a Pordenone, denunciate 22 persone

Perquisizioni nella comunità Sikh,operazione con 100 carabinieri
Perquisizioni nella comunità Sikh,operazione con 100 carabinieri
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PORDENONE, 26 SET - È di 22 persone indagate dalla Procura della Repubblica di Pordenone il bilancio di una operazione in cui sono impegnati circa cento Carabinieri nei confronti della comunità Sikh. L'operazione è scattata in seguito alla maxirissa avvenuta la scorsa settimana all' interno della stessa comunità Sick di Pasian di Prata. I carabinieri del Comando provinciale di Pordenone hanno avviato una serie di perquisizioni personali e domiciliari notificando i provvedimenti della magistratura alle persone indagate per il reato di rissa aggravata. A sei persone sono stati anche notificati altrettanti avvisi orali del Questore di Pordenone che contengono alcune prescrizioni. Le indagini sono coordinate dal procuratore di Pordenone facente funzioni, Maria Grazia Zaina. La maxirissa di giorni fa aveva coinvolto una cinquantina di persone durante la quale un uomo era stato gravemente ferito con una coltellata e altri sei erano stati ricoverati in ospedale con ferite meno gravi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia