Ordigno esplode contro un condominio ad Avellino

Portone e vetri distrutti, famiglie indenni
Portone e vetri distrutti, famiglie indenni
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AVELLINO, 21 SET - Un ordigno di alto potenziale è stato fatto esplodere la notte scorsa ad Avellino contro l'ingresso di un condominio di via Imbimbo. L'esplosione, avvenuta intorno all'una e mezza di notte, ha distrutto il portone della palazzina prefabbricata di quattro piani e mandato in frantumi infissi e vetri di tutte le abitazioni. Secondo i Vigili del Fuoco, intervenuti sul posto insieme agli agenti della Squadra Mobile della Questura di Avellino, l'ordigno artigianale è stato confezionato da mani esperte. I residenti, quindici persone complessivamente, non hanno subito alcun danno: dopo lo scoppio, la cui potenza ha danneggiato anche una porta blindata, si sono riversati all'esterno del condominio. Indagini sono in corso. Evitata per caso la tragedia, l'esplosione è avvenuta mentre un gruppo di ragazzi che stavano rincasando si trovavano ad una decina di metri. Gli investigatori non escludono la pista della vendetta. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia