Non paga mantenimento alla moglie, arrestato dopo 23 anni

Vicino Viterbo, l'uomo portato in caserma: "È caduta da scale"
Vicino Viterbo, l'uomo portato in caserma: "È caduta da scale"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PALIANO, 19 SET - Il linguaggio burocratico della Giustizia riassume in maniera didascalica: "violazione degli obblighi di assistenza familiare". In pratica, la mancata corresponsione all'ex coniuge dell'assegno di mantenimento per i figli minori. Con questa accusa i carabinieri di Paliano oggi hanno arrestato un 63enne della provincia di Frosinone, giudicato colpevole ben 23 anni fa di non aver mantenuto i figli. Ad emettere l'ordine di carcerazione è stata la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma. I carabinieri hanno rintracciato l'uomo ed "hanno dato esecuzione al provvedimento". Cioè lo hanno portato a casa e lo hanno messo agli arresti domiciliari. Deve espiare una pena definitiva di cinque mesi di reclusione. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Alta tensione tra Moldova e Transnistria, Tiraspol chiede l'intervento della Russia per i dazi

La Germania media per la pace tra Azerbaigian e Armenia

Guerra in Ucraina, Zelensky al vertice in Albania chiede più munizioni