EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Aveva 700 video pedopornografici, arrestato dai carabinieri

Aveva 73 anni, accanto c'era il figlio in stato confusionale
Aveva 73 anni, accanto c'era il figlio in stato confusionale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 19 SET - Un uomo di 32 anni di Lodi è stato arrestato dai carabinieri della compagnia Porta Magenta di Milano per detenzione di materiale pedopornografico in quanto in casa aveva nascosto in un cloud circa 700 video con scene di sesso con minori. I militari sono intervenuti dopo una segnalazione di una donna che l'uomo aveva contattato su una chat proponendole rapporti sessuali a pagamento e alla quale aveva mandato un video. I carabinieri hanno subito scoperto 112 video e, analizzando il suoi supporti informatici hanno trovato i restanti che su una chat erano proposti per 20-30 euro. Le chat di cui faceva parte l'arrestato, molto numerose, ora sono analizzate dagli investigatori. Alcuni dei video erano stati diffusi a circa 100 soggetti nell'ambito di chat erotiche. L'uomo incensurato, si trova ora nel carcere milanese di san Vittore. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Putin incontra To Lam: "Rafforziamo le relazioni tra Russia e Vietnam"

Meteo in Europa: caldo estremo in Italia e Serbia, tempeste e maltempo in Germania

Francia: tumori identificati con l'AI, svolta nella ricerca